Sony presenta IMX586: il primo sensore per smartphone da 48 megapixel!
Android Apple Novità

Sony presenta IMX586: il primo sensore per smartphone da 48 megapixel!

[ot-link url=”https://www.sony.it”]Sony[/ot-link] pur non riuscendo a farsi valere nel mercato smartphone, nell’ambito dei sensori fotografici per dispositivi mobile è uno dei produttori principali a livello mondiale. Oggi presentando il nuovo Sony IMX586, il produttore nipponico vuole ribadire il suo predominio in questo settore di mercato.

Leggi anche: [ot-link url=”https://www.evosmart.it/android/sony-presenta-xa2-plus-un-midrange-con-display-in-189/9623/”]Sony presenta XA2 Plus, un midrange con display in 18:9[/ot-link]

[blockquote style=”1″]sony presenta il primo sensore per smartphone da 48 megapixel, si chiama imx586 e sarà disponibile a partire da settembre 2018[/blockquote]

Sony presenta IMX586: il primo sensore per smartphone da 48 megapixel!
Sony presenta IMX586: il primo sensore per smartphone da 48 megapixel! | Evosmart.it

Dopo Huawei P20 Pro, che ha portato sul mercato uno smartphone con un sensore principale da ben 40 megapixel, Sony con questo annuncio alza ancora di più l’asticella dei megapixel su smartphone presentando un sensore da 48 megapixel.

Portare questa altissima risoluzione sui dispositivi mobile, significa, visto il poco spazio a disposizione sugli smartphone ritrovarsi ad avere dei pixel molto piccoli, in grado quindi di ricevere poca luce. In questo caso abbiamo i pixel più piccoli al mondo (almeno per ora) su di un sensore fotografico, infatti essi raggiungono la dimensione record di 0.8μm.

Sony presenta IMX586: il primo sensore per smartphone da 48 megapixel!
Grazie alla tecnologia Quad Bayer sarà possibile ottenere scatti più luminosi e definiti | Evosmart.it

Per risolvere il problema delle prestazioni in casi di scarsa luminosità Sony ha adottato per questo nuovo sensore una matrice di colore di tipo Quad Bayer. Con questa disposizione a differenza dei sensori tradizionali, i pixel dello stesso colore sono posizionati assieme in una griglia 2×2, in questo modo in caso di necessità il sensore è in grado di fondere insieme le informazioni ottenute dai 4 pixel adiacenti, ottenendo così una superficie di 1.6μm. In questo modo tramite un scatto realizzato a 12 megapixel è quindi possibile ottenere scatti più luminosi e allo stesso tempo con meno rumore di fondo.

Un’altro traguardo ragguardevole raggiunto da questo sensore è la capacità di registrare video in 4K a ben 90fps. Attualmente gli smartphone top di gamma del 2018 si “fermano” alla registrazione in 4K a 60fps.

Il Sony IMX586 costerà 3000 Yen (circa 23 Euro al cambio attuale) e sarà disponibile a partire dal Settembre di quest’anno. Ancora non si sà su quale smartphone farà il debutto questo importantissimo sensore, ma probabilmente per vederlo in azione dovremmo aspettare almeno i primi mesi del 2019.

Via: [ot-link url=”https://www.gizmochina.com/2018/07/23/sony-imx586-image-sensor-announced/”]gizmochina.com[/ot-link], [ot-link url=”https://gizblog.it/2018/07/sony-imx586-ufficiale-da-48-mega-pixel/”]gizblog.it[/ot-link]

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più