Android Novità

Sony: con la realtà aumentata porterà Kratos nel tuo salotto

Storie fantastiche, eroi coraggiosi e leggende tramandate di padre in figlio hanno sempre accompagnato l’uomo nei suoi viaggi di fantasia. D’altronde queste storie tramandate dalla mitologia all’uomo hanno fin dai tempi di Omero e Virgilio ispirato cavalieri,  rafforzato legioni e reso grandi imperi.

Questo grazie al fatto che l’uomo con la sua fantasia ha sempre cercato di viaggiare in luoghi sconosciuti, scoprire posti incantati e riempire l’anima scoprendo nuovi spazi da poter ammirare. Parafrasando Leopardi: Con l’immaginazione “il mio naufragar m’è dolce in questo mare.”

La voglia del viaggio avventuroso, dell’impresa da leggenda fa parte del DNA umano. Non ce da sorprendersi quindi se al giorno d’oggi nell’epoca del “tutto e subito” si vedono adulti sedersi davanti a una console ore e ore per rivivere con il proprio alter-ego digitale una storia fantastica e diventare per pochi minuti eroi.

È questo il caso dell’ultimo titolo uscito in esclusiva per Playstation 4: God Of War. Saga già amatissima da i fan di Sony che nei primi sette capitoli hanno accompagno il protagonista nella splendida trama basata sulla mitologia greca. La Santa Monica Studio, casa sviluppatrice del gioco, pur mantenendosi fedele all’identità del gioco questa volta ha deciso di cambiare ambientazione e trama. L’ottavo capitolo di God of War sarà basato sulla mitologia nordica portando così nuovi Dei da distruggere e nuove creature mitologiche d’abbattere.

Il viaggio di Kratos ora potrà essere proiettato nel tuo salotto

Questa l’ennesima novità pensata da Sony per far entrare i fan della saga a 360 gradi nella trama di God Of War. Grazie all’app per smartphone sviluppata da Mimir’s Vision sarà ora possible proiettare l’intera mappa del gioco su qualsiasi superficie piana come appunto il muro del proprio salotto. L’app sarà alimentata da ARcode, soluzione per la realtà aumentata realizzata da google per i dispositivi mobili.

 

L’app potrà essere utilizzata per saperne di più su i vari luoghi visitati insieme al protagonista Kratos nonché avere la possibilità di visitarne altri senza esserci stato durante la campagna del gioco. L’app tuttavia non può essere utilizzata per interagire con i personaggi o con l’ecosistema del gioco.

Ovviamente gli amanti puri e crudi della saga staranno storcendo un pò il naso, difatti, se questa implementazione da parte di sony può essere molto coinvolgente non dobbiamo scordarci che God of War è un gioco basato sulla trama e sull’ambientazione e avere spoiler dei futuri luoghi da visitare potrebbe non piacere ai veri appassionati della saga.

Da notare che Google ARcode è disponibile anche per dispositivi non troppo recenti infatti l’app funziona anche con dispositivi provvisti di sistema operativo Android 7.0 Nougat (patch aggiornate almeno di fine 2016).

FONTE: AndroidHeadlines.com

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più