Android Firmware e OS Novità

LineageOS aggiunge il supporto ai Pixel 2016.

LineageOS è sicuramente una delle ROM alternative più famose e più installate dagli smanettoni sui propri device. È il vero erede della CyanogenMod, la prima Custom ROM basata su Android AOSP, nata ormai nel lontano 2008, con la sua prima versione basata sul codice Open Source di Android 1.5 Cupcake. Nel 2016 il team di sviluppatori ha deciso di abbandonare definitivamente CyanogenMod, ed è in quel momento che è nata LineageOS.

La differenza tra le altre ROM e la LineageOS è il grandissimo supporto da parte della community, che la rende spesso e volentieri quasi stabile come un update ufficiale del firmware da parte di un qualsiasi produttore Android. Essa è comunque in grado di mantenere un buonissimo grado di personalizzazione, con piccole chicche che vi permetteranno di personalizzare l’interfaccia del vostro dispositivo e di utilizzarlo come volete.

LINEAGEOS AGGIUNGE IL SUPPORTO AI PIXEL 2016.

LineageOS ha però sempre avuto una piccola, ma grande, mancanza: il supporto ai dispositivi Treble col layout partizioni A/B. I dispositivi Treble possono avere la memoria organizzata con due tipi di layout: A-only è un layout classico che possiede una unica partizione “system” dove risiede il sistema operativo, ed una partizione “vendor” dove rimangono confinate le parti di sistema proprietarie inserite dal produttore. A/B invece, è un layout particolare, introdotto per la prima volta con i Google Pixel 2016, che possiede due partizioni “system” e una “vendor”, permettendo l’applicazione dei cosiddetti seamless updates, aggiornamenti che non prevedono il riavvio del dispositivo durante l’installazione e che propongono un sistema fail-safe.

Qualcosa sembra essere però cambiato nelle ultime release della LineageOS: il team ha infatti aggiunto il supporto alle partizioni A/B, quindi finalmente anche gli utenti di Google Pixel (sailfish) e Google Pixel XL (marlin) potranno beneficiare di questo firmware alternativo. Sarà ovviamente necessario sbloccare il dispositivo per poter installare la LineageOS sul vostro Pixel, ma sui dispositivi Google è estremamente semplice.

Qualora foste interessati ad installare la ROM sul vostro device, qui sotto vi forniremo il link con le versioni corrette per il vostro dispositivo e le istruzioni di installazione associate:

Google Pixel (sailfish) – DownloadIstruzioni installazione
Google Pixel XL (marlin) – DownloadIstruzioni installazione

Fateci sapere qua sotto nei commenti se siete intenzionati a customizzare il vostro Pixel con questa ROM oppure se avete già provveduto con qualche altra alternativa!

Via: AndroidPolice

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più