Android Novità

LG G7 ThinQ ufficiale: notch e tanta tecnologia

LG ha da poco annunciato il suo nuovo Flagship per il 2018, a New York. Parliamo, ovviamente, di LG G7 ThinQ.

L’azienda sudcoreana lo ha voluto introdurre così:

Il nuovo flagship di LG offre una profonda integrazione dell’Intelligenza Artificiale volta a semplificare l’esperienza d’uso dell’utente in un corpo dotato di display super luminoso e audio potente, completo di certificazione militare e IP68

IL PROCESSORE

Partendo dal processore, LG G7 è dotato di un SoC Qualcomm Snapdragon 845, il top del momento: Octa-Core con clock fino a 2.8 GHz e processo produttivo a 10 nm. A spalleggiare il processore, ci sarà la IA, similmente a quanto visto su LG V30 ThinQ, ma con qualche miglioramento in più.

IL DESIGN

Il Design è nel classico stile LG, ma ci sono delle novità: notch per il pannello anteriore, bordo laterale in metallo lucido, e la Dual Cam posteriore posizionata in verticale. Non mancano la certificazione IP68 e quella basata su test militari (MIL-STD 810G), come visto su LG G6 e V30. Sia il posteriore che l’anteriore sono protetti da un vetro Gorilla Glass 5.
Due le colorazioni annunciate, per ora: “New Aurora Black” e “New Maroccan Blue“.

Di seguito la gallery con i render ufficiali di LG G7 ThinQ nelle due colorazioni:

Render ufficiale del pannello frontale di LG G7 ThinQ | Evosmart.itRender ufficiale di LG G7 ThinQ | Evosmart.itRender ufficiale del retro di LG G7 ThinQ | Evosmart.itRender ufficiale di LG G7 ThinQ | Evosmart.itRender ufficiale del pannello frontale di LG G7 ThinQ | Evosmart.itRender ufficiale del retro di LG G7 ThinQ | Evosmart.itRender ufficiale di LG G7 ThinQ | Evosmart.it

IL DISPLAY

Parlando di Display, non abbiamo un OLED come su LG V30, ma un IPS Full Vision da 6,1 pollici di diagonale in formato 19,5:9, con risoluzione QHD+ (ovvero 3120 x 1440p). L’azienda ci tiene a precisare che la cornice inferiore è quasi la metà più sottile rispetto al suo predecessore, LG G6. Inoltre, il Display, definIto come “Super Bright Display”, ha una luminosità massima da ben 1000 nits. Il miglioramento sembra evidente, LG G6, per esempio, si ferma a meno di 600 nits, pur avendo una buona luminosità e visibilità sotto al sole. Altro punto a favore del nuovo pannello montato su LG G7, è la copertura del 100% dei colori dello standard DCI-P3.
Nelle impostazioni sarà possibile scegliere vari tipi di preset di taratura dei colori, come Cinema, Sport, Game e così via. Settato in Automatico, il display varierà la sua taratura in base a ciò che si sta visualizzando.

Altra novità, strettamente legata al display, ma anche al notch, è il New Second Screen: darà l’utente la possibilità di visualizzare le notifiche e il resto del contenuto della Status Bar utilizzando lo spazio a destra e sinistra del notch. L’utente potrà scegliere sia la visualizzazione “a schermo intero”, che quella con sfondo nero per “mascherare” il notch, un po come visto su Huawei, oppure scegliendo un colore di sfondo.

LE FOTOCAMERE

In ambito fotografico, presenti due sensori da 16 MP per il posteriore, uno con angolo “normale”, l’altro grandangolare. Rispetto ai precedenti LG, l’angolo è minore, ma vi è molta meno distorsione ai bordi.
La fotocamera anteriore rappresenterà un enorme passo in avanti, si spera, rispetto a LG G6 e V30. Si passa a 8 MP, con apertura f/1.9.

Le fotocamere posteriori di LG G7 ThinQ | Evosmart.it

LG ha puntato tanto, lato marketing, sull’aspetto IA, ribadendolo anche nel nome stesso con la sigla “ThinQ“. Ora l’intelligenza artificiale riuscirà a riconoscere 19 scene di scatto. Come su LG V30 ThinQ, nelle scene notturne il Software abiliterà la “Super Bright Camera”, ovvero combinando 4 pixel in uno, fornendo molta più luce (LG parla di foto quattro volte più luminose).
Il Software fotografico consentirà anche di fare delle Live Photo, ovvero registrando un secondo prima e dopo aver premuto il pulsante di scatto, creando un piccolo filmato, probabilmente sotto forma di GIF.
Non mancano due modalità molto di moda al momento: la Modalità Ritratto (utilizzabile su entrambi i sensori), e gli Stickers animati in tempo reale, in 2D o 3D.

IA E GOOGLE ASSISTANT

Sempre parlando di IA, da segnalare che LG ha dotato questo smartphone di un tasto fisico per attivare Google Assistant e Google Lens, il primo attivabile una singola pressione, il secondo tramite due pressioni veloci.
Ricordiamo che Google Lens è un Software che permette di visualizzare varie informazioni sul contenuto di una foto che abbiamo scattato.
La fruizione di Google Assistant sarà migliorata grazie anche a dei microfoni particolarmente sensibili; a detta di LG, Google Assistant potrà riconoscere i comandi vocali fino a 5 metri di distanza.

L’AUDIO

Altro cavallo di battaglia di LG, è l’audio. Sarà presente il Jack Audio da 3.5mm e, come su LG V30, vi è la presenza di un DAC Hi-Fi dedicato, con supporto a cuffie ad alta impedenza. LG G7 ThinQ, inoltre, è il primo Smartphone ad essere compatibile allo standard DTS:X. In cuffia avremo un effetto Sorround 3D con fino a 7.1 canali audio.

LG G7 è dotato anche del cosiddetto Boombox Speaker: il posizionamento di esso e delle altre componenti interne, permette alla scocca di aumentare l’effetto “cassa di risonanza”, aumentando contemporaneamente il volume e i bassi, se posizioniamo il dispositivo su una superficie piana, come su un tavolo o una scatola.

Lo Speaker Boombox e la compatibilità a DTS:X | Evosmart.it

 

Segnaliamo anche le parole del presidente di LG Electronics Mobile Communications Company, Hwang Jeong-hwan:

LG G7 si concentra molto sulle tecnologie di base e il suo lancio segna un nuovo capitolo per la nostra azienda.
Grazie alla combinazione di funzionalità di IA utili e personalizzate con eccellenti caratteristiche dello smartphone, LG G7 è a oggi il dispositivo di LG che offre agli utenti l’esperienza d’uso più funzionale.

Riportiamo, inoltre, le specifiche tecniche complete del dispositivo:

  • Chipset: piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon™ 845 con I.A.
  • Display: FullVision da 6.1 pollici con tecnologia Super Bright Display (3120 x 1440 / 564ppi)
  • Memoria: RAM 4GB LPDDR4x / ROM 64GB UFS 2.1 / supporto MicroSD (fino a 2TB)
  • Fotocamera:
    – Posteriore: doppia fotocamera 16MP super grandangolo (F1.9 / 107°) / 16MP OIS (F1.6 / 71°)
    – Anteriore: 8MP grandangolo (F1.9 / 80°)
  • Batteria: 3000mAh con ricarica wireless
  • Sistema operativo: Android 8.0 Oreo
  • Dimensioni: 153,2 x 71,9 x 7,9 mm
  • Peso: 162 g
  • Connessione: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 5.0 BLE / NFC / USB Type-C 2.0 (compatibile con 3.1)
  • Colori: New Aurora Black / New Moroccan Blue
  • Altro: Super Bright Display / New Second Screen / AI CAM / Fotocamera Super Bright / Riconoscimento vocale a lungo raggio / Speaker Boombox / Google Lens / AI Haptic / Hi-Fi Quad DAC / Suono Surround 3D DTS:X / Certificazione IP68 per la resistenza all’acqua e alla polvere / Conformità MIL-STD 810G (14 test) / HDR10 / Tasto Google Assistant / Riconoscimento del volto / Sensore per le impronte / Tecnologia Qualcomm® Quick Charge™ 3.0 / Radio FM

 

LE NOVITÀ SONO TANTISSIME, MA LA BATTERIA?

la batteria è da 3000 mAh. Lo Snapdragon 845 è efficiente, ma va detto che questo è un dispositivo con un Display molto risoluto, e in generale di un HW da Top di gamma. Basteranno quei 3000 mAh? Quali sono i motivi per cui LG G7 ThinQ ha una batteria da 300 mAh in meno rispetto a LG G6, che è più compatto? Il posizionamento dello Speaker e delle componeti per il Boombox Speaker hanno costretto LG a scendere a compromessi con la batteria?

I dubbi a riguardo sono tanti, e sapremo rispondere a queste domande solo dopo che questo LG sarà messo sotto la lente d’ingrandimento da stampa ed esperti.

Per ora sappiamo che LG G7 ThinQ sarà lanciato nei prossimi giorni in Corea del Sud e, poco dopo, nei principali mercati mondiali, tra cui quello italiano. Il prezzo varierà in base del particolare mercato. Si parla di un prezzo di lancio di 849 euro per l’Italia. A breve avremo conferme ufficiali.

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più