Novità

Fatturato record negli ultimi 9 anni per LG

Per LG è previsto addirittura più di un miliardo di dollari di utili sulla base di entrate di circa 14,2 miliardi di dollari ottenute durante il primo trimestre del 2018. Questo risultato è il più alto mai raggiunto dal colosso coreano dal 2009. LG rilascerà i risultati ufficiali del Q1 ai propri azionisti come nei precedenti anni verso la fine di Aprile.

Ma non è tutto oro quello che luccica, infatti la divisone LG mobile continua a registrare un bilancio in negativo. Per il solo periodo dell’ultimo trimestre del 2017 si stima una perdita che supera i 200 milioni di dollari. Con l’assenza di nuovi flagship in questo periodo dell’anno e la conseguente mancanza di spese di marketing relativa alla loro commercializzazione, LG potrebbe ridurre le perdite per il primo trimestre. È comunque prevista per il prossimo mese la presentazione del prossimo top gamma LG, che secondo molte fonti dovrebbe portare il nome di LG G7 ThinQ.

Leggi anche: [ot-link url=”http://www.evosmart.it/senza-categoria/lg-g7-thinq-ecco-il-pannello-frontale-col-notch/522/”]LG G7 ThinQ – Ecco il pannello frontale col notch![/ot-link] [ot-caption title=”” url=”http://www.evosmart.it/wp-content/uploads/2018/04/BDE6E8A6-87FD-49F7-A6D4-EF89B7105F4C.jpeg”]

NONOSTANTE GLI OTTIMI RISULTATI FINANZIARI DI LG LA SEZIONE SMARTPHONE REGISTRA UN BILANCIO NEGATIVO

In tutto questo la strategia di LG rimane poco chiara, dopo essersi ritirata dal mercato cinese, visti i risultati tutt’altro che rosei, e per arginare le perdite e con il successivo ritardo sul lancio dei suoi prodotti di punta (che di solito presentano il maggior ricavo). In tutto questo la compagnia ha continuato a portare avanti la gamma medio bassa con nuove presentazioni al CES e al MWC, con prodotti però poco convincenti, specie considerando l’incalzare di marchi come Huawei che ha praticamente saturato quella fascia di mercato e Xiaomi che si sta sempre più espandendo verso il mercato occidentale.

In tutto questo comunque LG al momento non ha intenzione di uscire dal mercato globale degli smartphone. Resta da vedere come abbiano intenzione di migliorare la situazione in seguito a un V30, molto promettente sulla carta, ma ostacolato prima da un lancio sul mercato non eccezionale (in netto ritardo con le tempistiche dichiarate), poi da problemi legati al display P-OLED di molti esemplari rilasciati in commercio che a bassa luminosità davano forma a fastidiosi aloni verdastri.

[ot-caption title=”” url=”http://www.evosmart.it/wp-content/uploads/2018/04/E6F6078D-82CD-463D-AE46-0D7E589141CE.jpeg”]

LG sicuramente avrebbe i mezzi per poter far bene nel mercato mobile, ma sembra ancora poco chiara la direzione che hanno intenzione di prendere, soprattutto sembrano mancare di una visione di insieme capace di dare una identità distintiva alla propria line-up di smartphone, vedremo se dal prossimo LG G7 ThinQ riusciranno a riorganizzare la propria gamma di prodotti o se continueranno a brancolare nel buio.

Via: [ot-link url=”https://www.androidheadlines.com/2018/04/lg-expects-1b-profit-in-q2-2018-its-nine-year-high.html”]AndroidHeadlines[/ot-link]

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più