Android Firmware e OS Novità

Essential Phone PH-1 riceve la beta di Android P.

Abbiamo visto come quest’anno Google abbia aperto le proprie beta anche ai device che non ricevono il supporto diretto della società di Mountain View, questo per permettere agli sviluppatori che lavorano per i vari brand di accelerare i tempi di sviluppo dell’aggiornamento software per il dispositivo. Gli anni scorsi le beta delle nuove versioni di Android erano esclusiva di Pixel e Nexus, il che rendeva questi device dei prodotti di nicchia, almeno dal punto di vista degli aggiornamenti software.

Essential Phone PH-1 è un altro dei dispositivi che è finito sulla lista dei dispositivi supportati dalla Developer Preview di Android P, ed ora, sotto forma di aggiornamento OTA è possibile aggiornare alla beta, ovvero una versione più aggiornata delle build in anteprima rese disponibili da Google. L’aggiornamento porta tutte le novità ed i bugfix di Android P Beta anche su Essential Phone PH-1, ed è disponibile anche per gli utenti che sono fermi alla versione stabile di Oreo rilasciata da Essential. Per poterlo installare però, è necessario scaricare il file dell’aggiornamento e flasharlo sul dispostivo.

ESSENTIAL PHONE SI AGGIORNA ALLA BETA DI ANDROID P.

Il rilascio della beta è stato annunciato da Essential con un tweet sul proprio account dove riportava uno screenshot dell’updater di PH-1 con il changelog della build con Android P. L’aggiornamento porterà una serie di vantaggi anche per gli utenti di Essential Phone, dispositivo che all’inizio era stato abbastanza criticato per i suoi difetti di giovenù, ora può vantare dell’ultima release di Android disponibile, che porta miglioramenti a tutti i telefoni dotato del famosissimo Notch: anche se quello di PH-1 così non si può chiamare, pure questo dispositivo beneficerà del supporto adattativo di Android P, che risolverà tutti i problemi di adattamento delle app che ancora non supportano la piccola rientranza sulla quale è posta la fotocamera frontale.

Android P beta, inoltre, porta 57 fix di sicurezza per tutti i dispositivi che la riceveranno, e fornisce una stabilità migliore rispetto alla precedente Developer Preview.

Fateci sapere qua sotto nei commenti cosa ne pensate di questa nuova politica di Google riguardo gli aggiornamenti beta, e che cosa ne pensate di questo Essential Phone e del supporto che sta ricevendo!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più