Android Novità

Android Auto arriva ufficialmente il supporto wireless

Negli ultimi anni abbiamo visto come la tecnologia sia salita a bordo delle nostre vetture, Android Auto ed Apple CarPlay sono orami una realtà consolidata, la loro presenza, o meno nell’abitacolo, puo’ influire addirittura sull’acquisto del consumatore finale.

Un servizio che migliora veramente il nostro essere smart in auto?

Sono forse ancora troppe le applicazioni “quotidiane” che mancano all’appello, ma ancor prima di tutto cio’, l’utilizzo del cavo per interagire con i vari servizi, poteva essere tranquillamente considerata una mancanza gravissima.

L’abitudine di poter usufruire dei vari servizi senza “filo” e’ oramai alla base della nostra concezione di Smart. Il dover a tutti costi utilizzare il cavo proprietario per accedere all’interfaccia, è da sempre un limite.

Perchè poteva?

 

 

Google ha finalmente dichiarato ufficialmente il supporto wireless per Android Auto, attualmente il supporto è disponibile in Nord America, inoltre la lista dei device compatibili comprende:

  • Nexus 5
  • Nexus 6P
  • Pixel e Pixel XL ( prima generazione )
  • Pixel 2 e Pixel 2 XL

Ovviamente, la compatibilita’ con tutti gli altri smartphone e prevista tramite un rilascio progressivo. Sara’ possibile controllare la compatibilita’ progressiva attraverso la pagina ufficiale del produttore.

Apple in tutto questo?

E’ normale porci questa domanda, Apple in tutto questo restera’ a guardare?.

Sicuramente arriveranno comunicati ufficiali anche da Cupertino, Apple da sempre ha mostrato di essere attenta ad ogni servizio, Apple CarPlay è assolutamente sotto l’attenzione dell’azienda.

Apple CarPlay ed Android Auto offrono interfaccie differenti, CarPlay ri-trasmette sull’ infotainment della vostra auto l’interfaccia iOS, ricreando una sorta di ecosistema proiettato. Rispetto alla piattaforma Android, sicuramente possiamo interfacciarci con una maggiore semplicita’ d’uso.

Android Auto, si differenzia invece, per la propria integrazione con la piattaforma Google ed i propri servizi. Google Maps è uno dei punti di forza del servizio, senza escludere anche Google Assistant, che si aggiorna continuamente.

Vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi ed aggiornamenti delle due piattaforme.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più