Android Firmware e OS Guide e Tutorials Xiaomi

Xiaomi : quali sono le ROM MIUI migliori? Facciamo chiarezza!

Quando parliamo di smartphone cinesi, non possiamo fare a meno di pensare a Xiaomi, l’azienda che ha ormai compiuto 8 anni e che più di tutte, se non contiamo Huawei che è un caso a parte, si è distinta.

Creatrice dell’ormai famosissima ROM MIUI, che ha debuttato sul Nexus One di HTC nell’ormai lontanissimo 2010, Xiaomi utilizza questa ROM proprietaria su tutti i propri smartphone, tranne il Mi A1. Esistono però varie versioni della ROM MIUI, e con questo articolo cercheremo di fare maggior chiarezza possibile su quali siano le migliori ROM MIUI per le vostre esigenze!

Rom Cinese – China

Questa è la ROM con cui arriva la maggior parte dei dispositivi di importazione, ad esempio quelli acquistati da Gearbest, e si compone di 3 sotto categorie.

  • Stable
  • Weekly
  • Nightly

Partiamo parlando della ROM China Stable, questa ROM viene definita Stable, ovvero stabile, e significa che è adatta all’uso di tutti i giorni senza bug particolarmente gravi. L’unico difetto di questa ROM riguarda alcune grosse mancanze per il nostro mercato, dispone infatti solo di Cinese e Inglese come lingue impostabili e non sono presenti i Play Services, quindi niente Play store o altre applicazioni di Google.

Le ROM stabili si aggiornano meno frequentemente, questo perchè fra le varie release ci sono di mezzo le ROM che andremo a scoprire insieme fra pochissimo, per evitare bug e aspettare che le nuove funzioni siano perfettamente usabili senza problema alcuno.

Proseguiamo parlando della Weeklycome suggerisce il nome stesso questa ROM ha aggiornamenti settimanali, è sempre un buon compromesso per l’uso di tutti i giorni ma non garantisce la stessa stabilità di una Stable, il lato positivo di questa ROM è che Xiaomi ogni settimana invierà un aggiornamento al vostro dispositivo( solitamente di Venerdì) per farvi provare in anteprima le funzioni nuove, eventuali bugfix e via discorrendo.

Essendo una ROM China anche qui non è presente la lingua Italiana di default.

Discorso diverso meritano invece le rom Nightly , queste non sono assolutamente consigliate per l’uso di tutti i giorni. Sono ROM che usano gli sviluppatori per testare tante cose, ne escono anche diverse nel giro di pochissimi giorni ma tutte hanno in comune un grosso numero di bug o errori. Caldamente sconsigliate a chiunque non sappia esattamente cosa fare.

Rom Global

Se acquistate un prodotto Xiaomi in Italia, su Amazon o direttamente al Mi Store di Milano, o presso il nostro mitico Mastmen(in caso di prodotto GLOBALE), il telefono arriverà con questa ROM montata di default.

Come facilmente intuibile dal nome, la rom Global è studiata per tutti i mercati all’infuori di quello Cinese, sono infatti presenti sia il Playstore che tutti i servizi Google e, sopratutto, la lingua Italiana( così come tante altre) impostabile out of the box.

Anche per la rom Global è possibile scegliere fra le 3 categorie citate prima, e vale anche qui lo stesso discorso precedente.

La rom Global Weekly viene chiamata spesso anche “La dev”, e secondo me è il miglior compromesso ad oggi per uno smartphone Xiaomi. Aggiornamenti rapidi, stabilità, ma sopratutto le funzioni arrivano prima rispetto alla Stable, e già questo vale di per se il prezzo del biglietto.

Il bello delle rom globali è che si possono installare senza sbloccare il dispositivo, basterà infatti scaricarla nella memoria del telefono e far partire l’aggiornamento da “Updater”.

 

Rom Xiaomi.eu

Queste sono le ROM per eccellenza dei dispositivi Xiaomi, rom non originali ma su base “China” e tradotte. È presente il Playstore insieme a tutte le lingue ma, c’è un ma, essendo Rom NON ufficiali necessitano dello sblocco del bootloader.

Lo sblocco del bootloader è una pratica accettata dall’azienda, che fornisce anche un tool ufficiale per eseguirlo, ma richiede circa 15 giorni di tempo ( Questo per evitare che alcuni store “furbetti” ne abusino). Per quanto sia un operazione semplice non è propriamente consigliata alla “casalinga di Voghera” e per tanto vi sconsigliamo di provarci se non sapete bene cosa fate.

Il bello delle ROM Xiaomi.eu è che seguono le release Cinesi, quindi le feature nuove arrivano prima rispetto alla Global, e nonostante la non ufficialità sono comunque rom molto stabili.

Se avete ancora qualche dubbio, vi invito a guardare il mio ultimo video dove spiego, o almeno ci provo, al meglio le varie differenze. 

Buona visione!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più