Android Firmware e OS

Android P Beta è stato portato su moltissimi dispositivi Treble-enabled!

Project Treble ha introdotto per la prima volta all’interno del sistema operativo Android un sistema di aggiornamento modulare, che permette di ai produttori Android di rilasciare più rapidamente gli aggiornamenti per i propri dispositivi. In pratica, Treble consiste in una divisione a “blocchi” del sistema operativo, che permette di aggiornare ogni singolo blocco senza dover necessariamente modificare gli altri, permettendo a tutti quei device che fanno uso di un gran numero di software proprietari, la ricezione tempestiva degli aggiornamenti OS. Treble, inoltre, ha notevolmente diminuito la difficoltà dello sviluppo delle custom ROM, permettendo ai dispositivi di avviare immagini generiche che possono essere personalizzate in seguito.

Come ben saprete – leggi anche Android P sempre più vicino! Rilasciata la terza Beta pubblica e Ecco le novità di Android P beta 2 per Google Pixel! – Android P sarà la prossima versione ufficiale del sistema operativo Android, che dovrebbe essere rilasciata in versione stabile entro la fine di questa estate. Essa porta diverse novità, sia dal punto di vista estetico che tecnologico, introducendo diversi miglioramenti prestazionali che dovrebbero giovare a tutti i dispositivi che riceveranno questo aggiornamento. Inoltre, quest’anno, Google ha fatto un’eccezione per quanto riguarda la distribuzione delle proprie beta, che non sono più confinate ai soli Pixel, ma vengono rilasciate anche per alcuni dispositivi Treble prodotti da terze parti.

ANDROID P SU MOLTISSIMI DISPOSITIVI TREBLE-ENABLED!

Da ora in poi, però, grazie ad XDA sarà possibile installare la beta di Android P su moltissimi dispositivi che Google non supporta ufficialmente! Alcuni sviluppatori sono infatti riusciti a portare la GSI (Generic System Image) della beta di Android P su una miriade di dispositivi, tra i quali il famosissimo best-buy Xiaomi Redmi Note 5/Pro e gli ex-top di gamma Xiaomi Mi6 e Xiaomi Mi5, così come sul nuovissimo Galaxy S9+ Exynos. Su alcuni dispositivi è necessario installare una ROM che introduce il supporto Treble in maniera non ufficiale, ma è comunque possibile installare Android P.

Informazioni di sistema Android PNotifiche screenshot Android PNotifiche espanse Android PSchermata quick settings Android P

Per tutti gli smanettoni questa sarà sicuramente una bellissima notizia! Infatti, questo porting permetterà di provare Android P in versione beta moltissimi mesi prima del rilascio ufficiale, che sarà sicuramente dilatato per moltissimi produttori, che applicheranno prima la propria skin sul nuovo sistema operativo di Big G! Fateci sapere qua sotto nei commenti che cosa ne pensate di Android P in generale e se avete intenzione di provare questo porting sul vostro dispositivo. Nel frattempo, vi lasciamo il link al forum XDA per il download dei file!

Fonte: XDA-Developers

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più