Android Leaks

Samsung Galaxy Note 9 certificato in Cina

La data di presentazione del nuovo top di gamma della serie Note di Samsung non è ancora stata annunciata, ma i primi rumors e leaks non si sono fatti attendere.

Pochi giorni fa sono state pubblicate in rete delle immagini, che mostrano come due varianti di Samsung Galaxy Note 9 abbiano già ricevuto la certificazione in Cina. Il Ministero dell’industria e dell’informazione tecnologica cinese (CMIIT) ha approvato il 21 marzo il Samsung SM-N9600 a cui è susseguita l’approvazione del SM-N9608 pochi giorni fa. Entrambe le documentazioni non contengo alcun’immagine o specifica tecnica dei dispositivi in questione.

Due varianti di Galaxy Note 9 hanno ricevuto la certificazione in Cina

Poco tempo fa, sono circolate voci che indicavano come mesi di possibile presentazione del Galaxy Note 9 luglio o agosto, a differenza di Galaxy Note 8 lanciato a settembre 2017. Questa mossa potrebbe essere fatta per evitare lo scontro diretto con l’ipotetico trio di iPhone 2018 previsto, proprio, a settembre.

L’SM-N960U, nel mese di marzo, ha fatto capolino su  Geekbench, supponendo la veridicità di quel benchmark, il test ha rivelato la variante destinata al mercato cinese e americano, cioè quella con SOC Snapdragon 845. Come succede con i flagship di Samsung già da qualche anno, in Europa ci aspettiamo la variante con SoC Exynos 9810. Il test mostrava RAM da 6GB e Android 8.1. Note 9 dovrebbe avere le stesse fotocamere posteriori di Galaxy S9+, un sensore con apertura variabile f/1.5 e f/2.4 da 12MP e un sensore con Zoom 2x anch’esso da 12MP. La batteria viene indicata da 4000 mAh, sarebbe un ottimo balzo in avanti rispetto alla precedente generazione, che montava una batteria da soli 3300 mAh. Display sarà, ovviamente, un Super AMOLED da 6,4 pollici con rapporto di forma 18,5:9.

 

 

Nessuna speranza per il riconoscimento facciale 3D, per i problemi già elencati qualche giorno fa, mentre, nonostante le smentite, c’è ancora la possibilità di vedere il lettore di impronte digitali sotto il display.

Fonte: phonearena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più