Android Leaks

Pocophone F1 certificato: Snapdragon 845 e dual camera posteriore!

Abbiamo già parlato di Pocophone F1, il nuovo smartphone Xiaomi, che dovrebbe allinearsi alla fascia dei top di gamma – per saperne di più leggi POCOPHONE (ma non poco) F1 – insieme a Mi8, Mi8 SE, Mi8 Explorer Edition e Mi MIX 2S. Oggi, grazie al documento di certificazione Bluetooth, sono trapelati altri dettagli, tra i quali le specifiche base e la dotazione fotografica del device.

Il documento ha dato conferma della presenza dello Snapdragon 845 accompagnato da 6 GB di RAM e 64 o 128 GB di storage interno, che muovono un display FullHD+ 2160 x 1080 da 5.99″ con (purtroppo) notch. La fotocamera sarà una dual camera con sensore principale da 12 MP con pixel da 14 µm e autofocus dual-pixel, affiancato da un sensore da 5 MP per il rilevamento della profondità di campo.

POCOPHONE F1: NUOVI DETTAGLI EMERGONO DALLA CERTIFICAZIONE.

POCOPHONE F1 leak

La fotocamera frontale, invece, sarà da 20 MP, affiancata da un illuminatore ad infrarossi per lo sblocco facciale stile “Face ID” di Apple, in ogni condizione di luce. Xiaomi inoltre, ha pensato di integrare un sistema di dissipazione a liquido per il processore del telefono, che dovrebbe garantire uno smaltimento del calore omogeneo e continuativo, garantendo sempre il massimo delle prestazioni del processore.

Xiaomi Pocophone F1 dovrebbe essere pensato per il mercato Europeo e quello Indiano, anche se probabilmente raggiungerà anche altre zone geografiche, magari con un nome diverso. L’idea di Xiaomi è quella di presentare Pocophone F1 come un dispositivo top di gamma a basso costo, un po’ come lo spin-off Honor di Huawei, ad un prezzo di partenza che leviterà attorno ai 420 euro (64 GB) ed arriverà ad un massimo di 460 euro (128 GB).

Xiaomi sembra essere davvero intenzionata a raggiungere ogni tipo di utente con ogni genere di esigenza, presentando un gran numero di prodotti che coprono tutte le fasce di prezzo, e propongono hardware performanti a prezzi convenienti, anche se purtroppo l’azienda ha saturato la fascia dei medio-base gamma con dispositivi estremamente simili tra loro che non si riesce a capire a quale tipo di utente sono indirizzati.

Fateci sapere che cosa ne pensate di questo nuovo Pocophone e che cosa vorreste vedere in futuro dalla casa cinese che sta ormai spopolando anche qui in Italia!

Fonte: XDA-Developers

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più