Android Leaks

Oppo F9 e F9 Pro ricevono la certificazione bluetooth.

Oppo è sicuramente uno dei giganti mondiali della telefonia mobile, che quest’anno ha giocato un ruolo davvero importante, insieme a Vivo, nell’evoluzione del concetto di smartphone bezel-less, proponendo sul suo nuovissimo device top di gamma Oppo Find X un display completamente pulito, senza cornici o notch del caso, nascondendo le fotocamere su di un carrello motorizzato posto al di sotto del display e della back cover, che si muove quando è necessario scattare una foto o quando il sistema richiede l’accesso ad una delle fotocamere.

Oltre alla serie Find, che rappresenta la fascia top di prodotti che la compagnia propone, Oppo commercializza dispositivi sotto il nome di Serie R e Serie F, che rappresentano rispettivamente la fascia medio-alta e medio-bassa. Oppo F7, lanciato nel mese di marzo, è stato il primo smartphone Oppo ad avere il notch ed integrare il nuovo SoC Mediatek Helio P60, ed ora sembra essere arrivato il momento di arricchire la serie F con due nuovi dispositivi: Oppo F9 e Oppo F9 Pro.

OPPO PRONTA A PRESENTARE DUE NUOVI DEVICE: F9 E F9 PRO.

L’azienda è solita aggiornare i dispositivi medio gamma ogni 6 mesi, quindi probabilmente vedremo il loro debutto verso la fine di agosto / inizio settembre, tuttavia non si conoscono particolari dettagli riguardo la dotazione di questi nuovi dispositivi. Il Bluetooth, secondo il documento di certificazione dovrebbe essere in versione 4.2, quindi escludiamo la presenza di SoC Qualcomm 6xx di ultima generazione, quali Snapdragon 630-636-632, che sono tutti equipaggiati con moduli Bluetooth 5.0. Inoltre, grazie a DealNTech, che è riuscita ad ottenere un’immagine teaser della presentazione, sappiamo che i nuovi device avranno una dual camera.

Oppo F9 e F9 Pro ricevono la certificazione bluetooth

 

Teaser Presentazione Oppo F9

I dispositivi potrebbero essere mossi dallo stesso SoC di F7, Helio P60 MT6771, e dovrebbero essere presentati ad un prezzo attorno ai 300 €, come il loro predecessore. Speriamo che Oppo riesca a fornire alternative medio-gamma in grado di competere sul mercato con altri brand che attualmente detengono il primato su questa fascia di prodotti, come ad esempio la cinese Xiaomi. Ricordiamo inoltre che Oppo R15/Pro ed Oppo A3 hanno rappresentato il ritorno della compagnia sul mercato italiano – per saperne di più leggi anche Oppo R15 e A3 acquistabili in Italia -, un ritorno davvero molto atteso dagli appassionati di tecnologia che avevano imparato a conoscere Oppo qualche anno fa.

Fateci sapere qua sotto nei commenti che cosa ne pensate di questi nuovi device della compagnia cinesi, e se li ritenete competitivi rispetto ad altre alternative proposte da altri brand!

Fonte: DealNTech
Via: XDA-Developers

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più