Android Leaks

Meizu 15 Plus avvistato su AnTuTu, con Exynos 8895!

Il 2017 di Meizu non è che sia stato così brillante. I Flagship Meizu dell’anno scorso, Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus, non sono disastrosi, ma senz’altro penalizzati dall’utilizzo di SoC Mediatek non all’altezza dei competitor, nella fattispecie Pro 7 con il suo Helio P25 ed un prezzo di listino tutt’altro che contenuto.

Tuttavia, Meizu sembra voler rimediare. Abbiamo visto qualche giorno fa le ipotetiche caratteristiche del Meizu 15, interessanti per un medio gamma, anche considerata la presenza dello Snapdragon 660, utilizzato su Xiaomi Mi Note 3 e Nokia 7 Plus, e caratterizzato, a quanto pare, da un Design borderless in stile Xiaomi Mi Mix 2.

Leggi anche: Meizu 15 in tutto il suo splendore in una nuova immagine

La variante Plus del Meizu 15, invece, sarà caratterizzata da specifiche da vero Top di gamma. I primi leak e rumor parlavano addirittura di Snapdragon 845 o Exynos 9810. Ci sono delle novità a riguardo, però.
Il Meizu 15 Plus è stato avvistato sulla più importante piattaforma di Benchmark in circolazione, AnTuTu, e le caratteristiche riportate cambiano le carte in tavola.

Antutu Meizu
Le specifiche del Meizu 15 Plus su AnTuTu | Evosmart.it

Viene riportata, infatti, la presenza di un Exynos 8895, lo stesso SoC utilizzato su Galaxy S8, S8 Plus e Note 8. Siete delusi? Beh, da un lato è comprensibile, un SoC 2017 su un Top di gamma che vedremo concretamente solo a fine primavera o addirittura in estate, non è il massimo; ma dall’altro lato c’è da dire che parlando di potenza bruta questa di certo non manca sul processore in questione.

Concludendo la disamina sulle specifiche riportiamo:

  • 6GB di RAM e 64 GB di memoria interna
  • GPU Mali G-71
  • Display QHD+ in formato 18:9 da 5.95 pollici (molto probabilmente un SuperAMOLED di Samsung)
  • Dual Cam posteriore da 12MP + 20 MP; ignoto l’uso della Cam secondaria, ma ci aspettiamo un sensore in B/N, come visto su Meizu Pro 7 e 7 Plus
  • Fotocamera anteriore da 20 MP
  • Batteria da 3430 mAh
  • Android 7.0 Nougat

Ecco, leggendo quest’ultima specifica, storciamo “leggermente” il naso. Android 7.0 a metà del 2018 è, per usare un eufemismo, deludente. In passato Meizu ha fatto molto di peggio, lo sappiamo, ma un brand dovrebbe saper riconoscere i propri errori, prima o poi. C’erano speranze di vedere Android 8.0 Oreo su questi dispositivi, soprattutto dopo la notizia secondo cui Meizu è ufficialmente un brand certificato Google.

E invece, a quanto pare, nulla di fatto. E la questione Updates su Pro 7 e 7 Plus aggiunge ulteriori dubbi. Il rischio è di vedere un telefono che nascerà e morirà con una versione Android vecchia di più di un anno.
Il problema non sono tanto le funzioni, Meizu ha integrato feature come il Picture in Picture ben prima di Google stessa, con la propria interfaccia utente Flyme. Il problema risale alla mancanza del supporto a Project Treble che Android Oreo avrebbe garantito al 100%, e più in generale, il favorire ancor di più della frammentazione, già di per sé disastrosa, di Android.

Leggi anche: Aggiornati ad Aprile i dati sulla distribuzione di Android, Oreo al 4,6%

OTTIME SPECIFICHE, MA VEDERE CHE IL SOFTWARE SARÀ BASATO ANCORA SU ANDROID 7.0 NON CI PIACE

Poi ci sono anche altri dubbi riguardo l’ottimizzazione generale. Abbiamo visto in passato, su Meizu Pro 6 Plus in particolare, aspetti poco ottimizzati, soprattutto lato Gaming, segno che Meizu non è riuscita ad estrapolare tutte le potenzialità del SoC Made by Samsung.
Al contempo, però, abbiamo potuto notare un ottimo lavoro sul Meizu Pro 5, probabilmente uno dei migliori Smartphone del produttore Cinese, dotato del processore Exynos 7420, lo stesso usato su Galaxy S6 e S6 Edge.

Meizu pro 5
Il bellissimo Meizu Pro 5 | Evosmart.it

Meizu riuscirà a tornare ai fasti del Pro 5, magari implementando anche un DAC Hi-Fi Dedicato, o farà un salto nel vuoto? Quello che sappiamo, oltre i Leak e i Rumor che circolano sul Web, è che la nuova serie 15 di Meizu verrà presentata a brevissimo, il 22 Aprile.

 

Via: GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più