lg g7
Android Leaks

LG V40 la tempesta finale nel ciclo produttivo del colosso coreano.

“Gli anni passano per tutti lo sai, nessuno indietro li riporterà, neppure noi…”. La celebre frase del cantautore Max Pezzali sembra essere perfetta per descrive l’anno passato in casa LG. Il colosso sudcoreano ha vissuto gli ultimi 12 mesi fra luci e ombre:  un anno positivo se si analizzano i risultati record degli utili complessivi (più di un miliardo) secondo i dati aggiornati al primo trimestre 2018; Un anno negativo se si scava a fondo nelle voci di bilancio, in particolare nella sezione mobile dove infatti LG registra importanti perdite (circa 200 milioni di dollari). Perdite dovute anche in parte alle vendite sotto le aspettative del portabandiera della casa sudcoreana LG G6, oltre che ai problemi produttivi di LG V30.

Seguendo quest’analisi LG ha deciso, e annunciato, di non voler più rispettare un rigoroso ciclo di produzione e commercializzazione dei suoi device mobile. Il nuovo modus operandi del brand tech si dovrebbe basare su diverse nuove strategie di commercializzazione dei propri prodotti. Operazione da concretizzare attraverso due punti fondamentali: Il rilascio di diversi e più dispositivi durante tutto l’arco temporale annuale, decisione dalla quale deriverebbe il secondo punto della strategia ovvero la volontà di creare eventi specifici per la presentazione dei propri top di gamma senza competere direttamente con le altre case produttrici nelle fiere internazionali del settore.

Una nuova strategia marketing prepara l’annuncio di LG v40 (Strom): La tempesta perfetta di LG.

LG V40 o Storm, questo il nome in codice del prodotto, potrebbe essere la conferma definitiva della strategia commerciale di LG. Analizzando le indicazioni della stessa casa produttrice e dei rumors, LG V40 uscirà quindi dopo l’imminente rilascio di LG G7 ThinkQ, e la prossima presentazione ufficiale di LG V35s, diventando quindi il terzo device che la casa sudcoreana rilascerà durante l’anno, probabilmente nel periodo di fine estate/inizio autunno. Purtroppo a tutt’oggi non siamo venuti ancora a conoscenza delle specifiche tecniche del nuovo device di LG, per ora ci affidiamo a questo concept preso nella rete.

Render amatoriale, assolutamente non ufficiale | Evosmart.it

 

Per dar ancora più forza alle indiscrezioni e rumors che si aggiravano nella rete ci ha pensato anche il famoso leaker Evan Blass, da prima svelando il nome poi confermando le date di rilascio dei vari dispositivi.

https://platform.twitter.com/widgets.js

https://platform.twitter.com/widgets.js

Fonte: Androidauthority

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più