Android Curiosità

Google Chrome per Android metterà in stop le schede dopo 5 minuti.

Google Chrome è il browser più popolare sul web, fornendo aggiornamenti tempestivi per supportare le ultime tecnologie web. Attualmente, gran parte delle utenze del browser Chrome sono rappresentate dagli smartphone Android, che utilizzano ormai (quasi tutti) il browser Chrome come predefinito. Pur essendo il browser più diffuso, pur essendo un ottimo compromesso tra prestazioni e funzionalità, non è di certo perfetto. Soprattutto lato mobile, dove spesso gli utenti Android registrano consumi anomali quando vengono lasciate parecchie schede in background.

CHROME PER ANDROID: SCHEDE IN STOP DOPO 5 MINUTI.

Google sembra essersi decisa a mettere una pezza, per risolvere questa situazione, utilizzando un sistema di pausa intelligente. La pausa intelligente dovrebbe essere in grado di mettere in stop le schede che sono in background da più di 5 minuti, impedendo a script ed animazioni di essere eseguite anche quando la pagina non si trova in primo piano sullo schermo del dispositivo. Così facendo, il browser dovrebbe consumare meno RAM e meno tempo CPU, avendo come effetto secondario un consumo ridotto della batteria del dispositivo.

A quanto pare è già parecchio tempo che Google sta lavorando ad una soluzione del genere, infatti già tempo fa nel Chromium Gerrit (repository del codice sorgente di Chromium, il progetto open-source che sta alla base di Google Chrome) era comparsa una flag StopLoadingInBackground, che doveva essere abilitata di default, ma che non è mai stata applicata nelle release definitive del browser. Ora, Google sembra aver affinato il meccanismo e dalle prossime versioni di Chrome dovremmo essere in grado di notare i benefici portati da questa modifica. Ovviamente, risparmiando memoria e processore, il dispositivo dovrebbe essere più performante in ogni occasione.

Flag Stop Loading in Background

Google sembra essere sempre intenta a migliorare l’esperienza d’uso dei dispositivi mobile che eseguono il sistema operativo Android, apportando migliorie all’interfaccia ed ottimizzando ulteriormente il sistema operativo, per ottenere il massimo delle prestazioni da ogni tipo di hardware. L’azienda, da questo punto di vista, è maturata davvero moltissimo, e fornisce ogni anno un software sempre più di qualità.

Fonte: Chromium Gerrit
Via: XDA-Developers

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più