Trapela il nome della prossima versione di Android
Android Curiosità Firmware e OS

Android P… P come?

Android P è ormai alle porte e, come ogni anno, ci si interroga sul nome completo della nuova versione del robottino verde, tra indizi e supposizioni il mistero potrebbe essere stato svelato nelle scorse ore.

Partiamo dal principio. Non tutti sanno che le primissime due versioni di Android (1.0 e 1.1) sarebbero le uniche a non avere un nome oltre che alla classica numerazione. Solo ipotesi sono state fatte da qualcuno ma non esistono versioni ufficiali comunque quelle che più potrebbero avvicinarsi sono 1.0 Apple Pie e 1.1 Banana Split cioè torta di mele e il classico gelato alla banana. Ma veniamo alle versioni ufficiali:

  1. Android 1.5 – Cupcake (2009)
  2. Android 1.6 – Donut (2009)
  3. Android 2.0 / 2.1 – Eclair (2009)
  4. Android 2.2 – Froyo (2010)
  5. Android 2.3 – Gingerbread (2010)
  6. Android 3.0 – Honeycomb (2011)
  7. Android 4.0 – Ice Cream Sandwich (2011)
  8. Android 4.1 / 4.2 / 4.3 – Jelly Bean (2012)
  9. Android 4.4 – KitKat (2013)
  10. Android 5.0 / 5.1 – Lollipop (2014)
  11. Android 6.0 – Marshmallow (2015)
  12. Android 7.0 / 7.1 – Nougat (2016)
  13. Android 8.0 – Oreo (2017)

Come si può notare, andando di traduttore o masticando un minimo di inglese, Google è solita chiamare le sue release software con nomi di dolci. Proprio per questo, combinando due indizi che vedremo a breve, si potrebbe risalire alla prossima prelibatezza!

Trapelato il nome ufficiale di Android P!
In uno degli sfondi primaverili ufficiali di Google forse l’indizio decisivo!

L’ultimo indizio sul nome della prossima versione di Android ce lo da Huawei

Cosa hanno in comune un dipendente del centro assistenza Huawei e uno degli sfondi primaverili ufficiali di google che potete vedere poco sopra? Molto più di quanto pensiate!

Durante una live chat con un cliente che chiedeva notizie sulle tempistiche dei prossimi aggiornamenti Android P per i dispositivi Huawei in Polonia, l’operatore risponde non dicendo Android P ma Android Pistachio!

La cosa non è sembrata molto verosimile all’inizio perché, come detto, Google utilizza solo nomi di dolci per le sue versioni Android ma poi, spulciando tra gli sfondi ufficiali rilasciati lo scorso aprile, l’illuminazione! Nell’immagine si possono notare una serie di ghiaccioli fluttuanti, due dei quali di colore verde. E se invece del classico ghiacciolo alla menta si trattasse di un ghiacciolo al pistacchio?! O meglio ancora di un gelato al pistacchio?!

Tutto prenderebbe senso consegnandoci il nome della prossima release software di Google, Android Pistachio Ice Cream, nome che tra l’altro era già trapelato lo scorso febbraio senza essere considerato più di tanto.

Più si avvicina il rilascio ufficiale, più i tasselli del puzzle vanno al loro posto anche se, personalmente, ho ancora qualche dubbio sul fatto che Google utilizzi di nuovo il gelato dopo Ice Cream Sandwich. Ci vedrei meglio un pancake o un plumcake ma forse con il rilascio subito dopo l’estate il gelato ci starebbe meglio!

Voi che ne pensate? Vi piace la scelta o avevate in mente qualcos’altro?


Guarda la nostra anteprima di Android P su Xiaomi MI MIX 2S:

Via: BeeBom.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più